Data di uscita: 24 ottobre 2019
Genere: Horror
Anno: 2019
Regia: André Øvredal
Attori: Zoe Margaret Colletti, Austin Abrams, Gabriel Rush, Michael Garza, Austin Zajur, Dean Norris, Gil Bellows, Lorraine Toussaint, Natalie Ganzhorn

Scary Stories to Tell in the Dark, il film diretto da André Øvredal, è ambientato negli Stati Uniti durante il 1968, anno burrascoso nel quale tira un’irrequieta aria di cambiamento. Ma i tumulti che invadono l’America sembrano non toccare affatto la piccola cittadina di Mill Valley, sulla quale da diverse generazioni si distaglia l’oscura ombra dei Bellows, la cui dimora sorge ai margini della cittadella. Qui vive Sarah Bellows, che nasconde orribili segreti e ha alle spalle una vita straziante e angosciosa. La donna esorcizza la sua dolorosa esistenza nella stesura di un libro, un’antologia di racconti dell’orrore.
Una sera Stella (Zoe Colletti), Ramon (Michael Garza), Chuck (Austin Zajur) e Auggie (Gabriel Rush) decidono di visitare la villa Bellows, divenuta celebre come casa stregata dopo che Sarah, accusata dell’omicidio di diversi bambini, si è tolta la vita. Durante l’esplorazione i quattro adolescenti assistono ad alcuni strani eventi ed entrano in possesso del manoscritto di Sarah, che Stella decide di portare a casa. Ben presto sul libro iniziano ad apparire nuove storie, che hanno come protagonisti gli amici della giovane. Nello stesso tempo a Mill Valley spariscono misteriosamente alcuni ragazzi della città, i cui nomi sono riportati nelle storie dell’orrore. Stella e i suoi amici iniziano a convincersi che la causa della scomparsa sia proprio nascosta nel libro di Sarah e la puara crescerà quando anche i loro nomi compariranno tra i racconti.